martedì 3 dicembre 2013

Siamo a dicembre!!! Il Natale è davvero, davvero alle porte!

Dicembre è arrivato. E noi qui, a pensare al Natale. Perché se dici dicembre dici Natale, non si scappa. E dici pacchi, addobbi, Babbo Natale e Gesù bambino, dici strenne, calendari, carta da regalo, candele etc etc... Si potrebbe andare avanti per ore a menzionare tutto quello che del Natale fa parte. Ecco quindi altre piccole idee per le vostre feste, che spero possano esservi utili!

La prima idea-scorciatoia che vi propongo oggi è questa: delle carinissime etichette che potete stampare e ritagliare per decorare pacchi regalo o posti a sedere.


Se poi avete l'ansia da prestazione per quanto riguarda i regali di Natale, ecco per voi un comodissimo planner che potete stampare e compilare per non perdere di vista idee e budget dedicato!


Ed ora tre idee velocissime da realizzare insieme ai nostri bambini: un calendario dell'avvento fatto con delle semplicissime buste bianche attaccate su un cartoncino (e decorate come preferite)...



...Un alberello di cartone con tanti pois colorati facile da realizzare con uno scatolone preso al supermercato e qualche cartoncino colorato...


... Una pioggia di stelline dorate: basta procurarsi della carta color oro, un cartoncino nero e del filo (magari trasparente). Ritagliate le stelline e foratele con un ago. Fate passare il filo, annodate e fate lo stesso sul cartoncino nero: buco, filo, nodo. Appendete e rimirate... E' semplice ma bellissimo da vedere!


E per finire, guardate questa foto: non sono bellissimi i pacchetti fatti con la carta nera e scritti con un pennarello bianco? Copiate l'idea e personalizzate ogni pacco a seconda del destinatario: risulteranno eleganti ed originali!











giovedì 21 novembre 2013

A ognuno il suo posto!

Oggi voglio proporvi qualche idea per abbellire la tavola per le feste… Siete armati di manualità e fantasia?! NO?!? Allora vediamo delle cose semplicissime da realizzare, così non ci complichiamo la vita (che è già di per sé complicata!!)!!!

Le stecche di cannella sono preziosissime alleate nel periodo Natalizio: non solo sono essenziali se vogliamo preparare qualche dolcetto dal sapore tradizionale, ma profumano e sono versatili. In queste foto vediamo come utilizzarle per decorare tovaglioli, centro tavola o segnaposto: possiamo legarle al tovagliolo insieme ad un rametto di pino, come qui:



Oppure possiamo chiuderne due o tre in un sacchettino, decorarlo con una piccola pigna, un rametto di pino e il nome della persona che dovrà sedersi a quel posto ed il gioco è fatto.



Possiamo legare tante stecchine di cannella intorno ad una candela: il calore della fiammella ne diffonderà anche il profumo e potremo decorare la tavola o qualsiasi angolo della casa.



Infine possiamo disporre tre mandarini privati della buccia, appoggiarci sopra un pezzo di stecca di cannella o due, qualcosa di verde, dell’anice stellato ed il nostro piccolo centro tavola è fatto!



Per quanto riguarda i segna posto, poi, optate per cose semplici, non troppo invadenti: non mettete gli ospiti nella sgradevole situazione di non sapere dove appoggiare l’oggetto che avete destinato a contrassegnare i posti a sedere. E’ meglio qualcosa di piccolo, decorativo, che magari resti all’invitato come regalo aggiuntivo, come ricordo. Qui sotto vedete due soluzioni semplicissime: una fila di stelle realizzata con uno spago e delle stelline che avrete ritagliato da fogli di carta del colore che preferite, oppure dei bigliettini infilzati con dei rametti di rosmarino: profumati ed evocativi dell’albero di Natale! Il gioco è fatto!



 Per altri suggerimenti circa segnaposto e centro tavola, curiosa in questo blog: ne troverai tanti!

mercoledì 20 novembre 2013

I calendari dell'Avvento

Volete realizzare un calendario dell’Avvento originale senza spendere una fortuna? Vediamo qualche piccola idea che fa al caso nostro… Prima di tutto non dimenticate di dare un’occhiata al post dell’anno scorso proprio sui calendari dell’Avvento (lo trovate cliccando qui) ed ora passiamo al primo progetto: un fantastico ed originale calendario dell’Avvento realizzato con i rotoli vuoti della carta igienica! L’occorrente? Ovviamente 24 rotoli di carta igienica vuoti (quindi non esitate a metterli da parte, perché il tempo stringe…Ma se siete in difficoltà potete usare anche quelli della carta assorbente da cucina, tagliandoli in due o tre parti). Procuratevi poi qualche pezzo di cartoncino, della colla vinilica ed un pennarello. Incollate i 24 rotoli di carta igienica su un cartoncino e ritagliate altrettanti tondini per fare i coperchietti, sui quali scriverete il numero dei giorni. Se volete, con il resto del cartoncino, potete dargli la forma della casetta come vedete in questa foto, altrimenti potete anche appenderlo così, con due puntine da disegno o aggiungendo un cordino fissato con nel nastro adesivo. Nascondete in ciascun cilindretto una sorpresina, un cioccolatino o un biglietto con una frase tratta dai vostri film o libri preferiti ed il gioco è fatto!



Un’altra idea per un grazioso calendario dell’Avvento? Procuratevi una gruccia di quelle delle lavanderie, in metallo. Fate 24 pacchettini, che decorerete a piacere e nel quale avrete chiuso quello che preferite e fissate il tutto con tanti bei nastrini alla gruccia… Semplice ma elegante, non trovate?


Realizzare un calendario dell’Avvento è davvero un divertimento, perché le elaborazioni possibili sono tantissime e possiamo davvero farlo secondo i nostri gusti personali in tutto e per tutto. A me ad esempio piace quest’ultimo che vi propongo, che sarebbe perfetto per chi possiede un bar o un piccolo bistrot… Bastano dei sacchetti per il pane di varie misure, due fili e delle mollette di legno, tutte cose molto facili da trovare in commercio… Qui lo vedete appeso ad una parete colorata con vernice lavagna, quindi i numeri dei giorni sono stati scritti direttamente sul muro, ma si possono anche scrivere sui sacchettini con un pennarello qualunque.



martedì 19 novembre 2013

A tutto pizzo

Non so perché ma il pizzo fa Natale. Sarà che assomiglia ai fiocchi di neve?! Guardate qui di seguito le foto- suggerimenti e traete ispirazione non solo per decorare qualche angolo di casa, ma anche per fare dei graziosi pacchi regalo... E non dimenticate di fare incetta di centrini sotto-torta, di quelli in carta che trovate nei supermercati, magari color oro o argento!



lunedì 18 novembre 2013

Idee fast!

Ben ritrovati amici, eccoci di nuovo qui a raccogliere qualche suggerimento per decorare la nostra casa in occasione delle feste natalizie. Anche se sembra presto, è necessario pensare in anticipo a quello che vogliamo fare per abbellire i nostri spazi, soprattutto se abbiamo intenzione di ricorrere a soluzioni fai da te (che inevitabilmente richiedono un po’ di tempo per la realizzazione).
Oggi vi propongo alcuni oggetti di semplice realizzazione, ma di sicuro successo.
Le stelle fanno Natale, non c’è che dire. Quindi perché non realizzare delle piccole catenelle di stelline di carta da appendere nei diversi luoghi della casa? Realizzarle è semplicissimo: procuratevi del filo di cotone, della carta del colore che preferite (oro e argento sarebbero perfetti, ma anche rosse e bianche), forbici e colla vinilica. Ritagliate tante stelline quante volete farne ed incollatene una sopra l’altra facendoci passare in mezzo il filo. Che ne dite del risultato?


Sempre in tema di stelline, che ne pensate di realizzarne una luminosa? Difficile?! Niente affatto! L’occorrente è una fila di luci (bianche o colorate), dei legnetti e colla a caldo. Realizzate la stella incollando tra di loro i legnetti ed avvolgeteci intorno la fila di luci. Più semplice di così!


Gli addobbi per l’albero sono sempre gli stessi? Vorresti rinnovarli ma il budget per comprarne di nuovi è pari a zero? Falli con le tue mani! Qui di seguito trovi una bella foto-spiegazione per fare delle piccole coccarde, che sono graziose e potrai personalizzare in mille modi, usando ad esempio carte colorate, spartiti musicali o ritagli di carta da regalo!

E dato che le foto-spiegazioni mi piacciono molto, ve ne propongo un'altra per realizzare un alberello decorativo davvero carino:


Per oggi è tutto... alla prossima!




domenica 10 novembre 2013

Siete pronti?!? Natale si avvicina!!!!!!!

Ebbene si, eccomi di nuovo qui a sproloquiare abbondantemente su temi natalizi e affini... Ormai ci siamo: avete fatto un giro nei negozi? Vi siete resi conto che ci sono già addobbi, alberi e presepi che aspettano solo di uscire dagli scaffali ed entrare nelle nostre case?! Bhè, detto così fa un po' paura, ma non dobbiamo averne! Perché in fondo il Natale è una bella festa. E dico in fondo, perché questo che si sta avvicinando potrà essere uno dei Natali più squattrinati della mia vita (ma della vita di tanti, mi sa), ma non dobbiamo lasciarci abbattere e se proprio non possiamo comprare cose nuove per decorare la casa per le feste, allora cercheremo insieme di trovare un modo per riutilizzare in maniera creativa quello che abbiamo già! Pronti, via, dunque! E Natale sia!

La prima idea che ho trovato in rete è quella per decorare la nostra entrata di casa: è davvero semplicissimo. In questo periodo dell'anno tutti abbiamo dei vasi di terracotta vuoti (dopo la triste dipartita dei fiori estivi). Bene, è sufficiente metterli davanti alla porta di casa e riempirli con pigne, rami di pino e qualche pallina o addobbo che non avete intenzione di appendere...Il gioco è fatto!
In queste domeniche d'autunno fate un giro nei parchi cittadini o nei boschi intorno a casa vostra: raccogliete quante più pigne potete, grandi o piccole che siano: vedrete come torneranno utili per agghindare la casa durante le feste!

Un'altra idea di facile realizzazione e a bassissimo costo riguarda l'albero di Natale (ed è anche geniale se non abbiamo tanto spazio in casa). L'occorrente?! 

Una fila di luci, qualche ramo di lunghezza diversa e qualche addobbo: fissa il tutto alla parete con del nastro biadesivo oppure con un chiodo alla cima (legando tutti gli elementi tra loro con del filo per canna da pesca o dei nastri rossi)... Non è bellissimo?! Possiamo anche optare per una soluzione fatta di filo, se non troviamo dei rami!
Sempre in tema di alberi da decorare, adoro l'idea di utilizzare un semplicissimo ramo d'albero secco, infilato in un vaso o in un cesto di paglia e decorato con quello che più ci piace!



A proposito di alberi di Natale fai da te, puoi anche trovare qualche suggerimento nel post che ho scritto per l'anno passato: lo trovi cliccando qui!
Un'idea leggermente più adatta a gente manualmente capace: realizzare un albero di Natale (ovviamente stilizzato) riutilizzando i pallet di legno (cosa sono i pallet di legno?! Leggi qui per farti un'idea dei loro usi)!

L'idea del ramo secco (molto economico se puoi andare a cercarli direttamente nella natura) è anche utilizzabile per decorare una parete, un angolo o la testata del letto: guarda la foto qui a sinistra e capirai subito come fare e le infinite personalizzazioni che sono possibili!
Vi aspetto presto con altre idee...e se anche voi ne trovate in giro, segnalatemele!






domenica 2 dicembre 2012